Portale Trasparenza Comune di Castelmassa - Assegno di cura

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Assegno di cura

Responsabile di procedimento: Bacchiega Lucia

Uffici responsabili

Servizi Sociali

Descrizione

L'assegno di cura è un intervento economico finalizzato a supportare le famiglie per le
necessità di assistenza della persona in perdita di autonomia, concorrendo ad evitare il ricorso precoce all'inserimento in struttura.
Dal primo gennaio 2007 gli interventi regionali destinati alle persone non autosufficienti assistite a domicilio sono sostituiti dall'assegno di cura che unifica tre già esistenti:
- il contributo alle persone non autosufficienti assistite a domicilio, regolato dalla legge regionale n.28 del 1991.
- il contributo alle famiglie che si avvalgono di assistenti familiari o "badanti", secondo quanto prevede una deliberazione del 2002.
- il contributo alle famiglie che assistono persone con demenza (Alzheimer o altro tipo), in riferimento alla legge regionale n.5 del 2001.
 
Per maggiori informazioni e per scaricare la modulistica per la presentazione della domanda è possibile consultare la pagina "Assegno di cura" del Servizio Anziani, Disabili, Salute Mentale della Direzione Politihe Sociali Partecipative e dell'Accoglienza
 

 

 

Modalità

Condizioni per poter usufruire del servizio:
Il riconoscimento del diritto all'assegno di cura è condizionato all'accertamento di:
a)Condizione di non autosufficienza sotto il profilo sanitario e sociale che evidenzi la necessità di un particolare supporto;
b)Condizione economica del nucleo familiare (di cui fa parte la persona non autosufficiente) da valutare secondo il parametro dell'ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente). Per quanto riguarda l'anno in corso per poter aver accesso al contributo l'ISEE non dovrà superare i 16.631,71 euro (redditi relativi al 2012);

Coloro che si trovano nelle condizioni descritte possono rivolgersi presso l'ufficio dei Servizi Sociali situato presso la sede del Comune di Castelmassa per ritirare la modulistica ed avere informazioni più specifiche. I beneficiari dei vecchi contributi non dovranno ripresentare la domanda ma aggiornare come ogni anno la certificazione ISEE presso uno dei Caaf convenzionati.
Qualora sussista il diritto, il contributo decorre dalla data di presentazione della domanda e l'assegno viene erogato con cadenza semestrale. 

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsto
Facebook Twitter Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Vittorio Veneto, 1 - 45035 Castelmassa (RO)
PEC comune.castelmassa@pec.it
Centralino 0425/846711
P. IVA 00192730299
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it